Cade cornicione Muore passante

Una lastra di cemento si stacca all’improvviso. La vittima aveva 74 anni

da Roma

Passeggiava tranquillo, come ogni domenica mattina. Poi la tragedia. Siamo a Roma, nel quartiere di Monteverde, in via Laura Mantegazza. All’improvviso si stacca un cornicione da un palazzo, cade verso la strada: Bartolo Nota, 74 anni, viene colpito accidentalmente. Muore sul colpo. La vittima era un piccolo commerciante, era titolare di un negozio nello stesso quartiere, dove abitava anche.
Secondo quanto è stato accertato, l'uomo era fermo vicino ad un'auto sulla quale sembra che stesse per salire, quando è stato colpito da una lastra di intonaco, non pesante ma molto grande, circa due metri e mezzo per 25 centimetri. Questa si è staccata dal quinto piano, da un'altezza cioè di 18 metri.
L'intonaco ha colpito Bartolo Nota in tutto il corpo e ne ha causato la morte praticamente all'istante. Sul posto, infatti, oltre ad agenti di polizia e ai carabinieri, che conducono le indagini, è giunta in pochi minuti anche un’ambulanza con a bordo un medico. Questi, però, non ha potuto fare altro che constatare la morte dell'uomo.
I vigili del fuoco, invece, hanno immediatamente cominciato una serie di rilievi nel tentativo di accertare le ragioni che hanno causato il distacco della lastra e se ci sono altri pericoli analoghi, di crollo di piccole pietre o di altro materiale.
Costernazione e incredulità tra gli abitanti dello stabile di via Mantegazza dove è rimasto ucciso Giovanni Notarbartolo, calzolaio di 74 anni. «Siamo increduli - dicono due coniugi che abitano al pian terreno -, conosciamo Giovanni da una vita e sapere che è morto così ci riempie di profondo dolore. Lo stabile è stato ristrutturato cinque anni fa proprio a causa del crollo di un cornicione che pero non provocò vittime. Il fatto che si sia ripetuto un incidente così grave ci preoccupa non poco. Finora eravamo tranquilli anche perché dall'esterno lo stabile appare in buone condizioni ma ora la preoccupazione prevale. Ci dispiace molto ovviamente per Giovanni, brava e tranquilla persona».

Annunci

Altri articoli