Cade da tre metri: grave un muratore

Un muratore albanese di 22 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere caduto da una scala di cemento armato alta tre metri. L’incidente è avvenuto ieri intorno alle 12 in via San Paolino, dove sono in costruzione alcuni palazzi. Il ferito si chiama Daiu F., in Italia con regolare permesso di soggiorno per lavoro. Operato d’urgenza, è ora sotto osservazione alla clinica Humanitas di Rozzano. Nella caduta il ragazzo, che lavora come carpentiere per una cooperativa, ha violentemente sbattuto il petto, riportando fratture alle costole e un’emorragia interna.