Il Cagliari infilza l’Ascoli Suazo decide dal dischetto

da Cagliari

Basta un calcio di rigore di Suazo al Cagliari per battere l'Ascoli e ritrovare vittoria e sorriso dopo tre sconfitte consecutive. Per Colomba il nuovo anno non poteva cominciare nel migliore dei modi, anche se i sardi, dopo aver disputato un buon primo tempo, nella ripresa hanno sofferto parecchio la voglia di rimonta degli ospiti, guidati in panchina dall'ex Sonetti, colui che l'anno scorso proprio in Sardegna compì il miracolo-salvezza. Si è rivisto in campo Di Biagio, all'esordio in campionato, ma l'eroe della giornata è stato - tanto per cambiare - Suazo, che si è procurato e poi trasformato il rigore decisivo. Al 16', ben lanciato da Langella, l'honduregno è entrato in area e dopo aver saltato Pecorari, è stato atterrato da Cudini. Dal dischetto Suazo ha trasformato con precisione, di destro, spiazzando Pagliuca.