Cai, Sabelli vola a Parigi e Francoforte

da Milano

Parigi e Francoforte in agenda, forse una tappa a Londra: da oggi, con una serie di incontri, Rocco Sabelli accelera verso la scelta del partner europeo per Alitalia. L’amministratore della Cai oggi vedrà i manager di Air France e domani farà visita al quartier generale di Lufthansa. Probabile un incontro anche con British Airways. L’interesse mostrato dalle tre grandi compagnie europee è un fattore «positivo» per il commissario Ue ai Trasporti, Antonio Tajani: l’esame dell’operazione da parte di Bruxelles è uno degli scogli più insidiosi da superare. Il tema sarebbe stato al centro di un incontro dei vertici di Cai, Roberto Colaninno e Rocco Sabelli, a Palazzo Chigi con il sottosegretario Gianni Letta.
La scelta di un alleato che entri in Cai come socio di minoranza è un altro punto cruciale nel difficile percorso per il salvataggio della compagnia: sarà determinante per delineare il ritratto della nuova compagnia, a partire dal network. Un nodo anche politico, delicatissimo, sul terreno di scontro tra gli aeroporti di Fiumicino e Malpensa. Intanto i sindacati incontreranno ancora oggi alle 16 il commissario Augusto Fantozzi.