Caio, C&W torna all’utile

La «cura Caio» ha dato i suoi frutti e dopo tre anni consecutivi di perdite Cable & Wireless, la seconda compagnia di telecomunicazioni britannica, è tornata all’utile. Nell’esercizio che si è concluso lo scorso 31 marzo la società, guidata dal manager italiano Francesco Caio ha registrato utili netti per 302 milioni di sterline, a fronte di perdite per 237 milioni del periodo 2003-2004, in cui aveva dovuto sopportare 758 milioni di sterline tra costi di riorganizzazione e revisione al ribasso del valore dei suoi asset.

Annunci

Altri articoli