Caja venderà il 9% a Enel e Acciona

Endesa

La banca spagnola Caja Madrid ha annunciato che venderà la sua quota del 9,9% in Endesa a Enel e Acciona che hanno lanciato un’offerta congiunta sulla utility spagnola. Caja Madrid ha anche reso noto che voterà a favore delle modifiche allo statuto di Endesa, nel corso dell’assemblea degli azionisti che si terrà il 25 settembre, una condizione per il successo dell’Opa che si concluderà il primo ottobre. Dalla cessione alla cordata italo-spagnola la banca prevede di ricavare circa 2,5 miliardi di euro. Intanto Acciona si è accordata con Enel - che però non commenta la notizia - per dividersi le poltrone nel management di Endesa: lo afferma il quotidiano spagnolo Cinco Dias, citando fonti vicine al dossier.