Calabi lascia, i poteri a Cerutti

Il cda del Sole 24 ore ha preso atto delle dimissioni dell’ad Claudio Calabi, in relazione alla sua recente nomina ad amministratore delegato di Risanamento, e lo ringrazia per l’importante lavoro svolto in questi anni. Il presidente Giancarlo Cerutti da un lato continua l’attività di identificazione dei candidati alla carica del nuovo ad, da sottoporre all’esame e all’approvazione del consiglio, dall’altro assicura la normale gestione della società, in quanto già titolare di poteri esecutivi analoghi a quelli dell’amministratore delegato.