Calabria, nevica sulla A3: scatta il codice rosso

Sulla A3 Salerno-Reggio Calabria è obbligatorio l'utilizzo di
catene montate da Altilia (Cosenza) a Lagonegro (Potenza), sia in
direzione sud che in direzione nord

Roma - Sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria è obbligatorio l'utilizzo di catene montate da Altilia (Cosenza) a Lagonegro (Potenza), sia in direzione sud che in direzione nord: lo ha reso noto l'Anas. In un comunicato è spiegato che "dall'una di questa notte nevica ininterrottamente sul tratto compreso tra Altilia e Lagonegro. Le temperature hanno toccato quota -6 gradi, si sono raggiunti circa 20 cm di neve ed è scattato il codice rosso per la viabilità". Grazie al lavoro continuo dei cento addetti dell'Anas e dei mezzi spargisale e spazzaneve, in collaborazione con la Polizia stradale e le Prefetture interessate, l'autostrada è ancora interamente percorribile, anche se nel tratto interessato dalle nevicate il traffico è rallentato. L'Anas e la Polizia Stradale hanno disposto un filtro delle autovetture e dei mezzi pesanti all'altezza di Falerna (Cosenza), al fine di verificare il corretto montaggio delle catene. Per chi non fosse dotato di catene, persiste l'uscita obbligatoria in carreggiata sud allo svincolo di Lagonegro (con deviazione sulle strade statali 585 e 18), con rientro in autostrada a Falerna; viceversa in carreggiata nord, con uscita a Falerna e rientro a Lagonegro. In considerazione delle pessime condizioni meteo che interessano il Mezzogiorno e delle previsioni negative della Protezione Civile, l'Anas sconsiglia di mettersi in viaggio, se non in caso di necessità, e invita comunque a contattare prima il numero gratuito del Cciss Viaggiare Informati 1518, ad ascoltare i bollettini Onda Verde sui canali RadioRai e i notiziari Isoradio e delle altre emittenti radio-televisive Rai, a consultare il sito Anas www.stradeanas.it, e a chiamare il numero verde 800.290.092 dedicato agli utenti dell'A3 Salerno-Reggio Calabria.