Calcio balilla, al via il torneo «Forza Ragazzi» di Rino Gattuso

Tra le attività ricreative ever green c’è sicuramente il Calcio Balilla. Se calcio e calcetto occupano il posto d’onore nella top ten degli interessi nazionali, i ludici del 2005, non disdegnano affatto lo smanettare con energica competitività, animati dal solito grande obiettivo: fare gol. Che questo avvenga nel tappeto erboso di un campo sportivo, in palestra, o azionando colorati omini in plastica, poco importa, l’importante rimane segnare. Questo spiega l’affermarsi di manifestazioni come il torneo di calcio Balilla, specialità doppio tradizionale Trofeo Città di Milano,in collaborazione con la Ficb (Federazione Italiana Calcio Balilla), valido per la qualificazione alle finali del Campionato Nazionale di Saint Vincent. Le fasi della competizione sportiva avranno luogo nel contesto di un evento per sostenere la Fondazione «Forza Ragazzi», Onlus ideata da Rino Gattuso. Obiettivo del calciatore: la realizzazione di campetti sportivi e scuole calcio per bambini e ragazzi. L’iscrizione (che dovrà pervenire al Centro Congressi Palazzo delle Stelline -Sala Marinetti- entro il 28 settembre, tel: 02/45462534)è aperta a tutti e viene accettata (previo pagamento della quota di adesione di 25 euro a partecipante) per coppie già formate o per giocatori singoli, ai quali l’organizzazione provvederà a trovare un compagno. La competizione si aprirà venerdì 30 ed è stata presentata dal presidente della Fondazione Stelline, il consigliere azzurro Milko Pennisi. Conclusione del torneo e premiazione si svolgeranno, infine, sabato 1 ottobre.