Il calcio corrotto diventa fiction

Calcio nella bufera e in tv arriva la fiction ad hoc. È “L'ultimo rigore 2”, in onda su Raidue giovedì 18 e venerdì 19 maggio in prima serata. Questa volta il protagonista, l'allenatore Carlo Corsi (Enzo Decaro), che ha abbandonato la carriera per dedicarsi ai dilettanti, viene convinto a tornare in panchina. Il figlio Marco (Mirco Petrini) scopre un giro di partite truccate, incentrato sul capitano della squadra (Max Parodi): «In realtà il mio personaggio è ingabbiato in un'organizzazione più vasta», spiega Parodi, che tra l'altro è stato calciatore nella Primavera del Genoa, «finito in serie C pur avendo conquistato la promozione sul campo: una dimostrazione in più del fatto che in questo ambiente è ora di fare pulizia».