Calcio nel caos, Moggi lascia il campo

Oggi Luciano Moggi rassegnerà le dimissioni da direttore generale della Juventus. Una decisione meditata a lungo dopo lo scandalo delle intercettazioni che lo vede indagato a Roma e a Napoli. Le sue dimissioni arrivano a 48 ore da quelle del presidente della Figc Franco Carraro. Intanto anche Chiara Geronzi, socia della Gea, e Franco Zavaglia, procuratore di calciatori nonché amministratore delegato della società, sono indagati dalla Procura di Roma. Illecita concorrenza tramite minaccia e violenza il reato ipotizzato nei confronti della Geronzi e di Zavaglia.