Calciopoli, corte Federale conferma la radiazione per Luciano Moggi

La Corte di giustizia federale ha respinto il
ricorso dell’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, contro la sentenza di
radiazione inflittagli dalla Federcalcio

Calciopoli, nuova puntata. La Corte di giustizia federale ha respinto il ricorso dell’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, contro la sentenza di radiazione inflittagli dalla Federcalcio. Lo rende noto un comunicato ufficiale della Figc nel quale si precisa che sono stati respinti anche i ricorsi di Antonio Giraudo, ex amministratore delegato della Juventus, e di Innocenzo Mazzini, all’epoca dei fatti vicepresidente federale.

Anche questi ultimi erano stati radiati lo scorso 16 giugno a seguito di una sentenza della Commissione disciplinare della Figc in merito allo scandalo di Calciopoli che travolse il calcio italiano nell’estate 2006. Moggi, Giraudo e Mazzini erano stati puniti con «la sanzione della preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della Figc».