Calderine sostituite: la Provincia dà aiuti

Incentivi della Provincia di Genova per la sostituzione delle calderine domestiche e altri interventi di manutenzione straordinaria degli impianti termici. Dopo la sperimentazione dello scorso anno il nuovo bando per accedere a questi contributi, presentato dall'assessore all'ambiente Renata Briano con le associazioni della Consulta Ligure dei Consumatori (presieduta da Stefano Salvetti) che partecipano all'iniziativa, è aperto fino al 31 dicembre prossimo, riguarda gli impianti di potenza inferiore ai 35 kw, in tutti i Comuni del territorio provinciale esclusa Genova, che ha competenze proprie in materia, e possono presentare domanda i cittadini con un reddito certificato dall'Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) non superiore a ventimila euro.
«Nel 2005 abbiamo raddoppiato rispetto allo scorso anno l'importo del contributo - dice Renata Briano - da cinquecento a mille euro per la sostituzione delle calderine».