Il caldo saluto di Ciampi e Cossiga

Anche Ciampi e Cossiga hanno inviato il loro messaggio di saluto ai partecipanti al Meeting di Cl. Il presidente della Repubblica ha voluto sottolineare come «gli eventi in programma siano occasione per diffondere fra i giovani la pratica assidua del dialogo, del confronto e dell’impegno civile, straordinari strumenti di libertà attraverso i quali appassionarsi sempre più al mistero dell'uomo». E ha aggiunto che «in un mondo segnato da divisioni, squilibri e contraddizioni, deve crescere nella coscienza di laici e credenti quel patrimonio etico universale che è solido fondamento della pace, della solidarietà e della fratellanza umana». Stima e apprezzamento vengono anche da Francesco Cossiga: «Di voi, cari amici di Cl - scrive il presidente emerito - ho sempre ammirato la vostra fede nei valori del cristianesimo e della libertà e la vostra capacità di coniugare cristianesimo, libertà e popolarismo, preghiera, cultura e azione, in un momento difficile per la storia della Chiesa e della comunità mondiale, europea e nazionale».