Calendario completo con doppio fuso

La forma è una di quelle che hanno riscosso maggior successo negli ultimi anni e anche grazie a ciò la Maison in poco tempo è diventata una delle più importanti realtà dell'orologeria, trasformandosi da entità artigianale in un grande gruppo che oggi occupa complessivamente circa 1.400 addetti e produce, con diversi marchi e diverse specialità tecniche, poco meno di 50mila orologi l'anno. Questo in sintesi il ritratto della Franck Muller che con la cassa che l'ha resa famosa, la Cintrée Curvex, ha presentato il Master Banker con calendario completo e data retrograda.
Purtroppo realizzato solo in platino o in oro e quindi con un prezzo assai rilevante (da 60mila franchi svizzeri), l'orologio è caratterizzato da un quadrante di estrema leggibilità pur offrendo più d'una funzione. Con movimento meccanico automatico, il Master Banker presenta la rara particolarità che il secondo fuso (nel quadrantino alle ore 6) è regolabile su ore, minuti e anche secondi. Un’altra lancetta dei secondi è al centro del quadrante principale (la foto illustra un prototipo e la lancetta definitiva sarà più sottile), mentre la lancettina rossa si muove lungo l'arco di cerchio in alto e si riposiziona automaticamente sulla cifra 1 del datario quando scatta la mezzanotte del 31. Naturalmente sia l'ora principale sia il secondo fuso sono regolabili indipendentemente, e ciò avviene mediante l'unica corona; data, giorno e mese, invece, si regolano con i piccoli pulsanti sul fianco della cassa. Di notevoli dimensioni (55 mm per 39,5), l'orologio è completato da un cinturino in coccodrillo.