Il calendario dell’«Unità»

Dopo avere sostenuto il trascorso 4 ottobre che i seggi della Camera dei Rappresentanti USA sono 432 e quelli del Senato 99 (in verità, 435 e 100), L’Unità, per la penna del corrispondente da Washington Bruno Marolo, mercoledì 1° novembre scrive: «Ottobre è il mese delle sorprese in America dove si vota ogni due anni il secondo martedì di novembre». Mi chiedo: è forse il 7 novembre 2006 il secondo martedì del mese? Visto che in effetti è il primo, il fatto (scontata l’ignoranza in materia) non avrebbe comunque dovuto mettere la pulce nell’orecchio a Marolo e alla redazione? Negli Usa, si vota per Casa Bianca e Mid Term Elections «il primo martedì dopo il primo lunedì» di novembre e, quindi, nel secondo martedì esclusivamente nel caso in cui il primo martedì cada l’1 del mese. Credevo che La Repubblica e Vittorio Zucconi fossero imbattibili quanto ad ignoranza sul tema «storia ed istituzioni degli Stati Uniti». Marolo e L’Unità mi stanno facendo cambiare idea!