Callas e budini di riso: riapre Taveggia

«Finalmente riapre Taveggia. E riapre all'insegna della milanesità e di Maria Callas». Così l’assessore Tiziana Maiolo annuncia l’evento che questa sera farà alzare di nuovo le saracinesche della storica pasticceria. Boiserie e arredi d'epoca, un menu enogastronomico d'eccezione per 250 invitati, una mostra di abiti ispirati a Maria Callas, affezionata frequentatrice di Taveggia e un concerto jazz con musiche dalle arie eseguite dalla Divina. Quattro modelle con abiti haute-couture ispirati ai personaggi interpretati dalla Callas sfileranno tra gli ospiti. Rivivranno i costumi di scena di Tosca, Traviata, Madame Butterfly grazie ai pezzi unici realizzati a mano per la collezione Maria Callas Milano Diva 2007. A tavola i famosi budini di riso e i piatti della tradizione meneghina per i quali è pronta la De.co, la denominazione comunale. Alle 21 Giovanni Falzone e la sua «Maria Callas in Jazz».