Calma piatta sui Btp

Si chiude nell’incertezza la settimana sui mercati dei titoli di Stato, dove l’attenzione degli operatori è rivolta alle prossime decisioni della Bce che verranno prese all’inizio di agosto, e volte all’aumento del tasso ufficiale. Il Bund, sul finale, è balzato di 48 punti, mentre i Btp si sono mantenuti sui livelli di giovedì. Resta intensa l’attività sul mercato delle nuove emissioni: è di ieri l’annuncio che Unicredit ha in fase di lancio, per il 17 luglio, un bond in euro da 500 milioni, durata 2 anni, con cedola indicizzata all’Euribor trimestrale.