In calo le scorte di rame

In discesa del 5,7% le scorte di rame, tornate ai livelli di inizio aprile. Nonostante ciò, in Europa i prezzi del metallo sono scesi a 3.085 dollari per tonnellata metrica condizionati dalla forza del biglietto verde. Copione del tutto opposto negli Usa, con prezzi in rialzo del 2%, dopo che il Pil americano del primo trimestre è risultato superiore alle stime preliminari. Debolissimo l'oro a 418,35 dollari l'oncia in attesa del voto dei francesi sulla Costituzione Ue. Gli operatori temono che la vittoria del no affondi l'euro.

Annunci

Altri articoli