Cambia la panchina rimane la sconfitta

Palermo Tutto facile per il Palermo che insegue la speranza di agganciare in extremis il passaporto per l’Uefa. Strada in salita per la salvezza del Bologna di Papadopulo che rimedia una sconfitta pesantissima. Spiana la gara ai padroni di casa un autogol di Belleri dopo 7’: nel tentativo di anticipare Cavani batte il suo portiere. Il Palermo segna ancora al 45’ con Kjaer e nella ripresa al 18’ Succi chiude la partita. Nel finale il gol della bandiera di Di Vaio e quello di Cavani.