Come cambia la viabilità nei camposanti

Viabilità modificata in diverse strade cittadine per consentire lo svolgimento delle manifestazioni per le commemorazioni dei defunti, nel periodo compreso tra il 23 ottobre ed il 2 novembre, dalle 8 alle 18. Ecco qui di seguito le principali variazioni.
1) CIMITERO DELLA CASTAGNA (Sampierdarena): tutti i veicoli, compresi i bus Amt diretti al Cimitero della Castagna, dovranno percorrere in salita esclusivamente corso Martinetti e in discesa soltanto Mura degli Angeli e via S. Bartolomeo del Fossato. Pertanto è istituito il senso unico di marcia con direzione ponente-levante lungo il percorso nella via Porta degli Angeli. La sosta è consentita entro i limiti tracciati al centro strada sul piazzale antistante al cimitero, secondo le disposizioni della polizia municipale.
2) CIMITERO DI CORONATA (Cornigliano): la sosta dei veicoli diretti al cimitero verrà effettuata in via Monte Guano; tutti i veicoli diretti al cimitero, qualunque sia la loro provenienza, dovranno percorrere le vie Coronata e Monte Guano; al ritorno, qualunque sia la loro destinazione, dovranno percorrere le vie Forte Monte Guano e Borzoli. Sono esclusi gli autobus Amt e i taxi.
3) CIMITERO DI PEGLI: in via Beato Martino, nel tratto compreso tra via Camilleri e il cimitero, su ambo i lati della carreggiata, è vietata la sosta veicolare con rimozione coatta del veicolo per gli inadempienti e qualora la situazione di traffico lo richieda, nel tratto tra via Garelli e il Cimitero, potrà essere interrotta la circolazione veicolare.
4) CIMITERO DI PRÀ: senso unico di marcia con direzione mare-monte in via SS. Trinità, tratto compreso tra le vie Borghetto e Prà; senso unico di marcia con direzione monte-mare nel tratto di via N.S. Assunta compreso tra piazza Palmaro e via Prà.
5) CIMITERO DI S. ALBERTO (Sestri Ponente). Due le disposizioni in atto:
A) lungo entrambi i lati di via S. Alberto, nel tratto compreso tra via Torrente Molinassi ed il piazzale del Cimitero (escluso), divieto di sosta per tutti i veicoli;
B) dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17, qualora la situazione del transito veicolare e pedonale lo richiedesse, potrà essere vietato il transito dei veicoli privati nella stessa via.
6) CIMITERO DI PONTEDECIMO: nella via Benedetto da Cesino, su ambo i lati del tratto compreso tra via Campomorone e la scaletta che adduce a via Gallino, e lungo il perimetro del cimitero sino a piazza Cesino, è interdetta la sosta veicolare con orario 7-19.
7) CIMITERO DI BOLZANETO. Anche in questo caso sussistono due variazioni:
A) è interdetta la sosta veicolare con orario 7-19 in via N.S. della Guardia, su ambo i lati del tratto compreso tra il ponte sul Rio Burba e il ponte che adduce all'ingresso del Cimitero della Biacca e nella via Albisola, così come su ambo i lati del tratto compreso tra le vie N.S. della Guardia e degli Artigiani;
B) dalle 8 alle 18, qualora la situazione del transito veicolare e pedonale lo richiedesse, potrà essere vietato il transito dei veicoli privati nel tratto laterale di via N.S. della Guardia, che porta all'ingresso del cimitero.
8) CIMITERO DI RIVAROLO: divieto di sosta nella via Vezzani tratto compreso tra via Wagner ed il piazzale del Cimitero;
9) CIMITERO DI STAGLIENO. Numerose le disposizione per le visite.
A) PIAZZALE RESASCO, lato mare, divieto di circolazione e di sosta per tutti i veicoli esclusi taxi, veicoli di autorizzati, di portatori di handicap e afferenti alla commemorazione ufficiale organizzata per il 2 novembre dal Comando Militare Regione Liguria. A questo proposito, e soltanto per il 2 novembre, viene istituita un'area di sosta riservata ai veicoli autorizzati.
Nel tratto a mare dell'accesso principale del Cimitero (zona compresa tra l'accesso e i chioschi dei fioristi) divieto di circolazione e sosta con rimozione coatta del veicolo per gli inadempienti ad eccezione di bus e taxi.
A monte del tratto stradale che porta all'ingresso principale del cimitero, settore di sosta a pagamento a rotazione riservato alle autovetture.
B) VIA PIACENZA: svolta a sinistra in piazzale Resasco consentita esclusivamente ai bus e ai taxi.
C) VIA SUPERIORE AL VEILINO: divieto di fermata per tutti i veicoli.
D) CORSO ARMELLINI: svolta a sinistra al viale centrale di piazza Manin consentita solamente ai mezzi pubblici Amt, linea «CN» dalle ore 8 alle 18, limitatamente ai giorni 1-2 novembre.