Cambio al vertice dell’aeronautica Arriva Bernardis

Cambio al vertice dell’aeronautica militare: il generale Giuseppe Bernardis è subentrato al generale Daniele Tei, giunto a fine mandato. La cerimonia di avvicendamento si è tenuta presso l’hangar del XIV Stormo all’aeroporto di Pratica di Mare, alla presenza del ministro della Difesa, Ignazio La Russa, del sottosegretario alla presidenza del consiglio, Gianni Letta, di rappresentanti del parlamento e del governo e dei vertici delle forze armate. La Russa ha assicurato che le ristrettezze di bilancio non creeranno sofferenze all’aeronautica italiana. «Non ci sono difficoltà - ha affermato - dal punto di vista dell’adeguamento degli aerei, dei mezzi, né mi sono stati segnalati problemi nella programmazione». Per Bernardis questo è «un momento in cui è necessario pensare molto, agire con decisione e, forse, parlare poco, dove però per parlare poco non intendo certamente il non comunicare».