Cambio al vertice: Prestigiacomo al posto di Mossa

Cambio al vertice del comando provinciale dei Carabinieri di Genova. Lascia l'incarico, dopo tre anni, il colonnello Mariano Mossa, trasferito a Roma, al comando Regione Lazio, in attesa di nuovo incarico.
Gli subentra, da domani, il colonnello Rosario Prestigiacomo, proveniente dal comando Regione Lazio. «Lascio una città in piena evoluzione - ha dichiarato Mossa alla stampa nel suo discorso di commiato - in miglioramento anche per quanto riguarda diverse tipologie di reato». Mossa si è dichiarato soddisfatto dei risultati ottenuti, «anche se i problemi rimangono, e vanno affrontati seriamente».
Tra le iniziative del proprio periodo di comando a Genova, l'ufficiale ha ricordato le campagne di informazione dirette ai cittadini, l'accordo stretto con la cooperativa dei taxisti, che consente di collegare i taxi con il Comando provinciale dei Carabinieri in situazioni di pericolo o di emergenza e la connessione, che sarà realizzata nei prossimi giorni, della centrale operativa con le telecamere installate in città.