Camera Commercio Andrea Mondello rieletto presidente

Andrea Mondello è stato rieletto ieri presidente della Camera di Commercio di Roma. Ad eleggerlo il Consiglio generale all’unanimità, con 26 voti su 27 per l’astensione dello stesso Mondello. Alla presidenza di Investimenti spa, la società che sovrintende alla nuova Fiera di Roma, è andato invece Cesare Pambianchi, presidente di Confcommercio di Roma e Lazio.
Mondello si era dimesso dalla presidenza della Camera di commercio di Roma in sede di consiglio generale il 19 dicembre 2008. In questi tre mesi e mezzo, in assenza del presidenza, aveva svolto le funzioni di presidente della Camera di Commercio il vicepresidente Lorenzo Tagliavanti. Mondello rimarrà in carica fino alla scadenza naturale del mandato prevista nel luglio del 2010.
Al termine della votazione Mondello ha annunciato che per il suo anno di mandato la sua missione sarà quella di «tenere alto lo spirito di coesione tra i membri del Consiglio generale dell’ente camerale». «La mia rielezione - ha aggiunto - dimostra che il sistema delle rappresentanze associative, anche dopo periodi così complessi, ha saputo ritrovare uno spirito di coesione che farà bene alla città e che permetterà alla Camera di Commercio di portare a termine tutte le idee e i progetti messi in cantiere negli ultimi anni. Solamente con la coesione - ha aggiunto - si portano a casa i risultati in un periodo di crisi che sono però certo l’Italia e Roma supereranno bene e in tempi rapidi». Tra i primi punti all’ordine del giorno dell’agenda di Mondello «rendere operativo il Piano anticrisi dell’Istituzione camerale, che mette in campo ingenti risorse economiche per Roma, ma soprattutto sostenere finanziariamente le piccole e medie imprese».
Come detto, Cesare Pambianchi è da ieri il presidente di Investimenti Spa, la società il cui socio di maggioranza con oltre il 47 per cento di quote azionarie è la Camera di Commercio di Roma. Investimenti Spa è la società che sovrintende alle attività della Nuova Fiera di Roma. Pambianchi, membro della giunta della Camera di Comercio della Capitale, è tra l’altro presidente di Confcommercio di Roma e Lazio. Ha proporre la sua nomina nel corso della riunione del consiglio di amministrazione della società è stato il vice presidente della Camera di Commercio Lorenzo Tagliavanti.