Alla Camera Consob a Milano, via all’esame della proposta

La commissione Affari costituzionali della Camera ha deliberato l’avvio di una indagine conoscitiva sulla proposta di legge a prima firma del capogruppo della Lega alla Camera Marco Reguzzoni per lo spostamento delle sedi della Consob e dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato a Milano. Lo spostamento di sedi importanti è la prossima battaglia della Lega: «Dopo il federalismo - ha detto Bossi - inizia subito quella per portare democraticamente i ministeri via da Roma, nelle principali città».
«Mica tutto può stare a Roma - ha sottolineato il Senatur - ci sono anche i nostri ragazzi e i ministeri portano moltissimi posti di lavoro, non capiamo quindi perché non si possono spostare, a Torino, a Milano e a Venezia».
«Questa storia non può passare - ha risposto il sindaco di Roma Gianni Alemanno - è solo una boutade di fine estate della Lega».