Camera, Pinotti eletta presidente della Difesa

Sarà Roberta Pinotti, deputata genovese dell’Ulivo, a presiedere la commissione Difesa della Camera. La parlamentare Ds è stata eletta ieri con 30 voti a favore e 9 schede bianche. Lei, emozionata perché «me lo avessero detto da bambina non ci avrei creduto ma questo è ciò che avrei voluto fare», spiega la felicità di aver raccolto molti voti anche dal centrodestra, «segno della stima per il lavoro che, sempre in questa commissione, ho svolto quando ero all’opposizione». Esprime il proprio «apprezzamento per l’importante ruolo delle forze armate, che ho potuto apprezzare anche nelle missioni che ho fatto in zone di guerra nei Balcani, in Eritrea e in Afghanistan: si può concordare o meno con l’invio delle truppe, come in Irak, ma il rispetto per il lavoro che fanno è un valore condiviso». Proprio per le tante vittime, nel suo discorso di ringraziamento Pinotti ha spiegato che non potrà vivere a pieno la gioia della nomina, tanto più adesso che, dopo l’attentato di Nassiriya di due giorni fa, «abbiamo perso un altro militare italiano, Alessandro Pibiri, che aveva solo 25 anni».