La Camera in trasferta

Le nazionali di calcio dei deputati italiani e dei colleghi della Camera argentina si sfideranno presto in una partita di calcio nel Paese sudamericano. Il match l’ha deciso il presidente della Camera Fausto Bertinotti: «Non sarà lo scontro tra il Boca Junior e la Roma» ha detto Bertinotti. Che però ha dimenticato di dire che la (costosa) trasferta è a carico del contribuente. Perché non si gioca in Italia? È ovvio: perché da noi gli stadi non sono a norma.