Camionista sotto accusa

Il marocchino era morto, cadendo dal camion dal quale aveva appena scaricato un carico di angurie all’Ortomercato ma l’autista del mezzo aveva negato di conoscerlo. La menzogna è stata smentita dai ghisa grazie ai filmati delle tv a circuito chiuso di via Lombroso. E ora per Giuseppe Virgillito, 46 anni, si profila un processo per omicidio colposo. Mohamed Ani morì sull’asfalto di via Varsavia il 21 giugno 2006. In base alla ricostruzione dei vigili, l’uomo è caduto dal cassone del camion, probabilmente in seguito a uno scossone che lo ha spinto verso il portello posteriore.