Camionisti in trincea: blocchi e rallentamenti alle porte di Roma

La protesta degli autotrasportatori, che secondo la Fita Cna di Roma ha visto nella capitale l’adesione del 90 per cento dei camionisti, ha provocato rallentamenti e disagi per tutto il giorno, in particolare sull’A1 all’altezza della diramazione nord, in direzione della capitale. Nelle ore di punta della mattina, secondo quanto ha riferito la polizia stradale, la viabilità è stata sostenuta anche per uscire dalla capitale. «Se domani (oggi, ndr) a Palazzo Chigi il previsto incontro con le organizzazioni sindacali non dovesse dare i frutti che ci aspettiamo - ha detto il responsabile della Fita Cna di Roma, Antonio Migliaccio - il blocco delle merci a Roma sarà protratto sino a venerdì». In provincia di Viterbo sono stati quattro i blocchi con decine di camion incolonnati in vari punti della viabilità provinciale.