Cammarata gela chi vuole scalzarlo

Da settimane si dividono le sue spoglie. Si sono fatti avanti il portavoce di Idv Leoluca Orlando, il senatore Pdl Carlo Vizzini, il deputato regionale Mpa Francesco Musotto, il Pd Davide Faraone, tutti pronti a scendere in campo per conquistare la sua poltrona, quella di sindaco di Palermo. Ma ora il sindaco Pdl in carica, Diego Cammarata (nella foto), ha deciso di dire basta. E di ricordare ai litiganti che il posto è suo: «Ho visto avanzare diverse candidature. Vorrei solo far notare che il posto di sindaco non è vacante...». Insomma, sino al 2012, non c’è trippa per gatti.