Cammino deludente e un ct con le valigie

5 Non soddisfa neppure i messicani, figuriamoci il resto del mondo. Da quelle parti parlano di qualificazione al limite dell’indegno. Forse presumono troppo dai loro giocatori, ma qualcosa di meglio poteva arrivare. Quattro gol segnati e tre subiti, passaggio garantito dal successo sull’Iran. Non c’è nulla che esalti. Il Portogallo ha fatto sfigurare tanti, compreso Rafael Marquez che tiene fama da onorare. L’attacco non ha tradito, la difesa forse, il centrocampo pure. Ricardo La Volpe ha la valigia pronta, non solo per lasciare la Germania, ma anche la nazionale. Il cuore caliente sta tutto fuori del campo. La presenza del «brasiliano» Zinha ha creato malumori. Il Messico ha battuto solo tre volte l’Argentina negli ottavi, poco per sperare che la luna cambi.