Camorra spietata: boss ucciso gravissimo il nipote

Ucciso in un agguato a Casandrino (Napoli) il boss della camorra Francesco Verde detto «’o Negus», 58 anni. Ferito anche il nipote Mario Verde, trentadue anni. L’omicidio è avvenuto ieri sera in via Napoli. La Nissan Micra sulla quale viaggiavano i due è stata crivellata di colpi. Per Francesco Verde non c’è stato nulla da fare, mentre il nipote Mario è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Aversa (Caserta). L’uomo si trovava alla guida di un’auto quando sono arrivati i sicari che hanno aperto il fuoco con una pistola e un fucile a canne mozze.
Mario Verde ha avuto la forza di raggiungere con la propria vettura l’ospedale civile di Aversa dove poco dopo il ricovero è morto lo zio.