Campagna acquisti L’«Altra Genova» conquista i Municipi

Il gruppo de «L’Altra Genova» supera i confini del Comune di Genova e comincia la campagna acquisti nei Municipi. Se a Palazzo Tursi il gruppo dei fuoriusciti dal Pdl (Emanuele Basso, Enrico Musso e Giuseppe Murolo) è già da tempo formato, assai più recente è la costituzione di gruppi simili in tre dei Municipi più caldi della città.
Nel Medio Levante infatti hanno creato «L’Altra Genova» i consiglieri Rosanna De Luca (eletta capogruppo), Glauco Berrettoni e Stefano Costa. Pur essendo fuori dal Pdl mantengono l’alleanza per restare in maggioranza. Il 9 maggio scorso anche il Municipio Centro Est, altra zona caldissima e teatro di tradimenti e ribaltoni, ha il suo gruppo ispirato alla Fondazione Oltremare del senatore Enrico Musso. Ne fanno parte Vittoria Musso (capogruppo) ed Ester M. Aghina Cappa. Così pure nel Levante, dove le ribellioni più o meno aperte nei confronti del presidente Francescantonio Carleo sono all’ordine del giorno. Qui è proprio Alberto Moretti, uno dei più critici, ad aver aderito all’«Altra Genova».
«I recenti risultati elettorali nella amministrative hanno dimostrato come sia cambiata la percezione della politica», sottolinea il comunicato della nuova formazione che, pur non essendo esplicitamente presente alle consultazioni, ha peraltro visto i partiti cui si ispira (Fli su tutti) ottenere il peggior risultato.