La campagna Arruolato Cé, ex leghista «sovversivo»

Mentre in tutta Italia l’IdV perde pezzi con dirigenti e amministratori che a decine abbandonano, Tonino Di Pietro fa shopping di candidati in Lombardia. E la prossima settimana andrà a Brescia per presentare il programma elettorale e un nome illustre: quello dell’ex leghista Alessandro Cé. Già assessore alla Sanità nei primi mesi del Formigoni ter, poi allontanato perché diventato uno dei principali accusatori del governatore in giunta. Un carattere impossibile, come raccontavano i suoi compagni di partito, ha deciso di fare il salto dal Carroccio a Tonino. Saranno scintille.