Campagna elettorale Arrivano in post-it le richieste al candidato Macchiavello

La rimozione delle baracche abusive e delle auto abbandonate sparse un po’ in tutto il territorio, e domande inerenti l’apertura dell’ospedale di San Pietro di Novella a Rapallo: sono alcune delle istanze pervenute, anche tramite post-it elettronico, al consigliere regionale del Pdl, Gianni Macchiavello, candidato del partito alle prossime regionali. «Oltre ai numerosi auguri di vittoria - spiega Macchiavello - in queste settimane, al mio point di via della Libertà a Rapallo, ho ricevuto numerose richieste di intervento. Quella che mi ha particolarmente colpito e alla quale sono contento di essere riuscito a rispondere nell’immediato - aggiunge il consigliere del Pdl - è stata quella di una signora della provincia di Savona che mi ha domandato il nome di un buon medico per una diagnosi di dislessia. Dopo la recente approvazione della mia proposta di legge regionale in favore dei soggetti affetti da dislessia - conclude Macchiavello - voglio farmi garante per queste persone, in modo che le loro richieste non passino mai inosservate».