A Campagnano Albanese accusato di aver violentato giovane romena

Un cittadino albanese di 23 anni accusato da una giovane romena di essere l’autore della violenza sessuale subita dalla donna ieri mattina in un appartamento di Campagnano Romano, vicino a Roma, è stato arrestato dai carabinieri. Roland Hoxholly, al termine di una giornata di interrogatori e di riscontri medici, è stato arrestato in serata con l’accusa di violenza sessuale. Lo scorso 9 marzo era stato già arrestato con l’accusa di lesioni nei confronti della fidanzata.