Campania Il centrodestra strappa altri 4 Comuni

Non solo Napoli, in Campania il centrosinistra frana in più punti. Il centrodestra si afferma in 7 Comuni, di cui 4 strappati al centrosinistra e 3 confermati. Cinque ballottaggi, in Comuni tutti governati dal centrosinistra e in cui i «ribaltoni» appaiono possibili. Solo un Comune passa dal centrodestra al centrosinistra, mentre Benevento e Salerno restano «rosse». Ecco nel dettaglio l’esito del primo turno con i vincitori e gli spareggi. Comunali sopra i 15mila abitanti: a Caserta Pio Del Gaudio del Pdl sindaco con il 52,6%; a San Nicola La Strada Pasquale Delli Paoli (Pdl) 51,3%; a Sessa Aurunca Luigi Tommasino (Pdl) 54,4%; a Quarto Massimo Caradente Giarrusso (Pdl) 60,5%; a Pozzuoli Agostino Magliulo (Pdl) 50,1%; a Vico Equense Gennaro Cinque (Pdl) 68,8%; a Capua Carmine Antropoli (Pdl) 78,3%. Ballottaggi a Santa Maria Capua Vetere, Marano, Villaricca, Nocera Inferiore e Casoria.