A Campari i liquori Usa per 29 milioni

da Milano

Il gruppo Campari amplia il proprio portafoglio prodotti acquisendo, negli Stati Uniti, il brand super premium X-Rated Fusion Liqueur, la vodka di altissima gamma Jean-Marc XO e la vodka ultra premium X-Rated per 29 milioni di euro (circa 40 milioni di dollari). Lo annuncia una nota della società di superalcolici, precisando che l’accordo prevede il pagamento di un adeguamento di prezzo ripartito sui prossimi tre anni e calcolato in base all’andamento dei volumi incrementali di vendita nello stesso periodo.
Il valore dell’operazione è inoltre pari a un multiplo stimato di 9 volte il margine di contribuzione diretto atteso.
Il closing dell’operazione è previsto per agosto 2007 e il corrispettivo sarà pagato in contanti. Secondo l’ad Bob Kunze-Concewitz l’operazione rafforza il posizionamento del gruppo negli Stati Uniti un mercato cruciale per l’espansione di Campari. In Borsa il titolo è salito di oltre il 2%.