Campidoglio Per la cooperazione sono stati stanziati ottocentomila euro

Il Comune ha deciso di stanziare 800 mila euro per la cooperazione decentrata, nell’ambito del bilancio approvato dal consiglio comunale il 27 marzo scorso. «Si tratta di una cifra ben più consistente rispetto al passato - spiega il Campidoglio - che verrà destina alle attività di sostegno alle comunità locali dei paesi in via di sviluppo e all’incremento di quelle di sussidiarietà. Si tratta di un forte e concreto segnale che il sindaco ha inteso dare su questo specifico e importante settore al ruolo di Roma come capitale della solidarietà».