Un Campiello in spagnolo

Si terrà giovedì prossimo, a Madrid, nell’Istituto Italiano di Cultura, la presentazione del «Premio Campiello Letteratura Spagna». Il Premio, promosso dagli Industriali del Veneto, arriva in Spagna dove verrà presentata l'edizione spagnola a editori, traduttori e stampa. Si tratta della seconda edizione del concorso - la prima si è tenuta in Germania ed ha visto premiare il libro di Niccolò Ammaniti Io non ho paura - che si rivolge ad opere di narrativa italiana contemporanea pubblicate e tradotte in lingua straniera. «Il Campiello Estero - ha detto Andrea Riello, presidente di Confindustria Veneto e della Fondazione Il Campiello - fa parte di un percorso di promozione della cultura letteraria italiana che il nostro Premio ha maturato e che ora porta anche al di fuori dei confini nazionali». Con l’obbiettivo di incentivare la diffusione del romanzo italiano sul mercato straniero.