Un campionato da rompicapo

Non è più la serie A dell'inverno scorso, illuminata da stelle come Cullen e Di Maio che pattinavano da noi per lo sciopero Nhl, ma il campionato di hockey regala conferme e novità. Il Cortina, numeri alla mano miglior attacco e miglior difesa del torneo, tenta un nuovo assalto allo scudetto, seguito da un Milano non ancora continuo. Dopo cinque vittorie di fila in apertura di stagione, la sorpresa-Renon si è allontanata dalla vetta mentre delude il Bolzano.
Otto squadre, triplo girone di andata e ritorno per un totale di 42 partite, poi ancora un doppio girone a quattro squadre mantenendo un terzo dei punti acquisiti. Infine semifinali incrociate tra le prime due dei gironi e finale, tutto al meglio delle cinque partite. Non è una formula di alta matematica ma la «Serie A Rbk Hockey Cup 2005-2006», la cui prima fase si chiude il 7 marzo.
Così domani per la 19ª giornata con Fassa-Milano (a Trento), Bolzano-Asiago, Cortina-Renon e Val Pusteria-Alleghe (a Brunico).
Classifica: Cortina 25 punti, Milano 22, Asiago 21, Renon e Val Pusteria 19, Alleghe 18, Bolzano 13, Fassa 7.