Campioni spogliarellisti per salvare lo stipendio

Alcafar è un paesino di 5mila anime dalle parti di Granada. E con una squadra di calcio a corto di pesetas anche se è terza in classifica e si gioca la promozione per andare in serie C. In paese, oltre allo stadio, c’è anche una discoteca, Los Pinos, ed è per questo che alla squadra è venuta un’idea un po’ da film: esibirsi come spogliarellisti sulla pista e con i soldi raccolti sistemare le casse della squadra, ingresso 500 pesetas a testa, più o meno 60mila lire. Un trionfo: più di 30 milioni d’incasso, solo per veder sgambettare gli idoli di casa sulle note della colonna sonora di Full Monty, tutta la squadra sul palco meno sette giocatori perché le fidanzate non hanno voluto. La serata è durata fino alle sei del mattino, ma nel pomeriggio erano già tutti in campo per la partita di campionato, poi finita 2-2. Al Los Pinos invece le tifose sono rimaste un po’ deluse perché lo strip integrale si è fermato agli slip. Volevano che la squadra tirasse fuori gli attributi...