Via del Campo premia Jannacci

In occasione della Notte Bianca, via del Campo - la strada resa famosa da Fabrizio De André nell’omonima canzone - premierà Enzo Jannacci, autore della melodia di questo celebre brano, vera e propria perla della musica d’autore italiana.
Il «Premio Via del Campo», che viene assegnato agli artisti che in carriera si sono distinti per il loro legame artistico con Genova e che negli anni passati è stato assegnato a «mostri sacri» della canzone italiana come Bruno Lauzi e Vittorio De Scalzi, quest’anno è stato assegnato proprio a Jannacci, autore della musica della canzone «Via del Campo».
In concomitanza con la Notte Bianca, sabato alle 20, in piazza Fossatello, il cantautore milanese si esibirà gratuitamente insieme ad altri artisti. Tra questi, Maurizio Lauzi, figlio di Bruno, la cantante Claudia Pastorino e il cantautore genovese Federico Sirianni.
Il «Premio Via del Campo» è organizzato dagli amici di Gianni Tassio, il compianto proprietario - scomparso nel 2004 - del negozio di musica di via del Campo, che dopo la morte di De André riuscì ad aggiudicarsi all’asta (e a riportare a Genova) la chitarra suonata da Faber. Il prezioso strumento sarà uno dei protagonisti della serata. Jannacci riceverà il premio in piazza De Ferrari intorno alle 24.