Camuzzi-Immsi: 56 motovedette ordinate da Gdf

da Milano

Baglietto, società che fa capo a Camuzzi Nautica, in consorzio con Intermarine, controllata dal gruppo Immsi di Roberto Colaninno, si è aggiudicata una commessa per 56 motovedette della Guardia di Finanza. Il valore complessivo dell’incarico è di 36,3 milioni di euro. La data di consegna prevista per la prima imbarcazione è agosto 2006 mentre l’ultima cadrà a cavallo tra dicembre 2009 e gennaio 2010. L’incarico - si legge in una nota - rappresenta la seconda commessa assegnata dalla Guardia di Finanza al raggruppamento temporaneo di impresa Baglietto Intermarine in due anni. Dopo l’ingresso nel settore, con l’acquisizione di Baglietto, nel settembre del 2004, Camuzzi Nautica nel corso dell'ultimo anno ha consolidato la propria posizione, perfezionando l’acquisizione di Cantieri di Pisa e quella dei cantieri tunisini Generale Bateaux.