Canali da sistemare nel XIII municipio

«Il nostro Municipio si rende disponibile con tutti gli Enti per risolvere la questione della riequilibratura dei canali». A parlare è il presidente del Municipio XIII, Davide Bordoni, di Forza Italia. «Quello che manca - dice Bordoni - sono i fondi per sistemare i canali. Fondi che dovrebbero essere stanziati dalla Regione Lazio di concerto con il ministero dell'Ambiente». Il problema evidenziato da Bordoni e dal presidente del Consorzio, Giuseppe Giordano riguarda sia la questione dell’equilibrio ambientale, sia la necessità di mettere in atto tutte le opere preventive che servono per gestire eventuali emergenze naturali. Il problema è stato discusso nel corso dell'incontro dal titolo «Messa in sicurezza dal rischio idraulico del XIII Municipio: progettazione delle emergenze» di ieri pomeriggio al Consorzio di bonifica Tevere e agro romano di via di Fosso di Dragoncello. «Le strutture devono essere sistemate - aggiunge Bordoni - e questo deve essere fatto quanto prima». Alla «tavola rotonda» erano presenti anche numerosi cittadini della zona.