CANCELLIAMO FALSITÀ E IPOCRISIA

Carissimo dottor Massimiliano Lussana, accolgo l'invito di Enrico Musso di ragionare assieme su tre punti come prostituzione fisco e Aster, argomenti scomodi che un politico navigato e di professione, mai avrebbe affrontato in campagna elettorale.
Ma, Enrico Musso è, per quanto ho potuto constatare, un ragazzo puro, sia di animo che di etica, più vicino alle vere esigenze della città di quanto si ci possa aspettare da un politico di professione e meno attento forse, a quel politichese che «tutto tratta ma nulla dice» tanto in voga nei politici attuali.
E scrivo queste mie righe per dire che io sono con Enrico e per Enrico su questi delicatissimi problemi.
Prostituzione. Partirei con due affermazioni: «La donna dei nostri tempi non può essere paragonata alla donna del secolo scorso, quando si applicavano le parole che costituivano l'ideale della mater familias, presso gli antichi (...)