Le candidature: scienza e storia si confrontano

Cibo e salute. Milano e Smirne si sono confrontate su due temi impegnativi e di impegno globale. La candidata italiana vuole caratterizzare l’Expo sul tema del cibo e della nutrizione. Il tema scelto ha avuto l'appoggio della campagna del millennio promossa dalle Nazioni Unite per sostenere la soluzione del problema della fame, delle malattie e delle pandemie che attanagliano i Paesi più poveri. Smirne ha focalizzato il tema della sua candidatura sulla salute. Sottolinea la sua collocazione geopolitica, «un passaggio tra Occidente e Oriente», un Paese che può operare perchè la salute diventi diritto di tutti e il tema della pace è connesso. Lo slogan: «Sentiti vivo a Smirne»