Cane cade nel pozzo ma viene recuperato

Se l’è cavata il setter che ieri mattina era caduto in un pozzo profondo 12 metri e largo 1,5 a Supino, in provincia di Frosinone, una delle tante cavità incustodite che si aprono nel terreno della piana di Santa Severa. A salvare il cane, l’intervento dei tecnici del Soccorso Alpino e speleologico Lazio. L’allarme è stato lanciato da cacciatori che, attraverso il segnalatore di posizione indossato dal cane, si sono accorti della sua caduta nel pozzo. Il setter ora sta bene.