UN CANE MIRACOLOSO

È un beagle di nome Daniel e già lo chiamano il «cane miracolo»: è sopravvissuto alla camera a gas di un canile di Florence, in Alabama. Quando uno dei dipendenti ha aperto la porta per raccogliere i corpi dei 18 cagnolini soppressi, Daniel è uscito scodinzolando. «È un miracolo», ha detto alla Nbc Linda Shiller del Rescue Eleventh Hour, il centro che ha adottato il beagle abbandonato. Gli animali sono rimasti per 17 minuti dentro la camera a gas, anche se ne bastano molti meno perchè gli animali muoiano. Ora Daniel è diventato testimonial della campagna contro la gassazione.