Cani e gatti a stecchettodopo gli stravizi di NataleUna dieta anche per loro

Anche i migliori amici dell'uomo ingrassano dopo le feste natalizie: un decalogo per rimetterli in forma

Passato il Natale e girata la boa dell'ultimo dell'anno inizia la sequela infinita di giri sulla bilancia. L'Epifania tutte le feste se le porterà anche via, ma i chili di troppo, quelli, rimangono addosso. E non solo a noi esseri umani. Metti un osso natalizio, aggiungi gli avanzi dei banchetti familiari e anche gli amici a quattro zampe si trovano a fare i conti con i chili di troppo. Ecco il decalogo per una dieta equilibrata:

1. Tornare ad una alimentazione sana e regolare, cani e gatti sono animali abitudinari e quindi è fondamentale servire loro i pasti sempre alle stesse ore e mai in dosi maggiori.

2. Per i cani e gatti già in sovrappeso si deve assolutamente tornare rigorosamente al regime dietetico loro riservato, e se del caso farli vedere dal veterinario

3. Se ci accorgiamo che micio e fido invece sono ingrassati e questo comporta per loro dei problemi andiamo subito dal nostro veterinario di fiducia e facciamoli sottoporre ad una visita ed agli esami che egli ci prescrive. Le insidie e le malattie che si nascondono negli animali obesi sono tutt'altro che da trascurare per la salute ed a volte la vita stessa degli animali.

4. Evitare accuratamente di dare agli animali dolci, ed in particolare il cioccolato che è un vero e proprio veleno per i nostri amici a quattro zampe.

5. Ricordarsi che i cani hanno difficoltà a digerire il lattosio, mentre non ci sono problemi di digestione per saccarosio e glucosio.

6. Giocate con loro teneteli in movimento.

7. La regola d'oro infine per il cane di casa sono lunghe passeggiate con lui. Fate con lui lunghe passeggiate, farà bene alla sua salute, lo aiuterà a smaltire i grassi in eccesso ma farà bene anche a voi.